SCONTO 20% codice GUSTO20

Cesto di Natale L'Emigrante
Cesto di Natale L'Emigrante
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Cesto di Natale L'Emigrante
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Cesto di Natale L'Emigrante

Cesto di Natale L'Emigrante

Prezzo di listino
€104,50
Prezzo scontato
€104,50
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

L’emigrante racconta una storia di tanti anni fa… Siamo agli inizi del ‘900, gli anni della Grande Emigrazione in quell’ America igienista la cui legge proibiva di portare salumi d’Oltreoceano. Così i nostri contadini, in fuga dalla fame e in cerca di sopravvivenza e fortuna, pensarono bene di nascondere le salsicce dentro il caciocavallo. Nasce così il caciocavallo dell’emigrante che resta una delle grandi prelibatezze di alcune zone del sud Italia. Una bontà unica in cui si sposano la delicatezza del Caciocavallo e l’aroma di una specialità come la salsiccia lucana con polvere di peperone crusco. Al caciocavallo di questa suggestiva storia è stato abbinato il Parmigiano Reggiano DOP, altro orgoglio della produzione casearia italiana, che ben si accompagna con noci e miele. I croccanti carciofi alla brace ne completano la composizione. Per sottolineare l’idea del “viaggio”, il tutto è confezionato nel beauty-case in ecopelle, realizzato a mano dai maestri artigiani marchigiani.

La confezione regalo di questa strenna natalizia contiene:

  • Imballo protettivo “Guinigi”
  • Beauty Case Ecopelle “Love Live Travel”
  • Caciocavallo dell’Emigrante “Caseificio Petruzzi” 1kg ca. (Basilicata)
  • Carciofi alla brace in olio di oliva “Parente” 280g (Puglia)
  • Parmigiano Reggiano extra 24 mesi DOP “Montanari&Gruzza” 300g s/v (Emilia Romagna)
  • Miele millefiori 100% Italiano “Comaro” 125g (Friuli)
  • Noci in guscio 100% Noce di Sorrento “Grimaldi” 250g (Campania)

Caciocavallo dell’emigrante Siamo agli inizi del ‘900, gli anni della Grande Emigrazione in quell’ America igienista la cui legge proibiva di portare salumi d’Oltreoceano. Così i nostri contadini, in fuga dalla fame e in cerca di sopravvivenza e fortuna, pensarono bene di nascondere le salsicce dentro il caciocavallo. Nasce così il caciocavallo dell’emigrante che resta una delle grandi prelibatezze di alcune zone del sud Italia. Una bontà unica in cui si sposano la delicatezza del Caciocavallo e l’aroma di una specialità come la salsiccia lucana con polvere di peperone crusco.