Spedizione gratis per ordini superiori a 79€

Champagne "Gaston Chiquet" Brut Tradition Premier Cru

Champagne "Gaston Chiquet" Brut Tradition Premier Cru

Prezzo di listino
$74.75
Prezzo scontato
$74.75
Prezzo di listino
$85.97
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Lo Champagne "Tradition" Premier Cru di Gaston Chiquet nasce da uve dei celebri Premier Cru di Hautvillers, Dizy, Mareuil sur Ay, vinificate separatamente e poi assemblate con grande armonia. Dopo un riposo di almeno 30 mesi sui lieviti si esprime con eleganza, buona complessità, freschezza e grande equilibrio.

Caratteristiche Questa cuvée è rappresentativa dei terroirs in cui viene coltivata. Il colore è oro chiaro, l'odore di frutta secca (albicocca…). Ha una buona scioltezza in bocca ove si ritrovano profumi tipici dell’odore. Di buona lunghezza.

Una bollicina francese di stampo classico, dove l’equilibrio fra uva e terroir è ammirevole. Ideale da consumare a tutto pasto. 

PEZZATURA: Bottiglia da 0,75 Litri.

PROVENIENZA: Francia.

VITIGNI: 40% di Pinot Meunier 35% di Chardonnay 25% di Pinot Noir.

GRADAZIONE: 12,5% vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: Temperatura compresa tra 8/10°C.

MODALITA' DI CONSERVAZIONE: In luogo fresco e lontano dalla luce del sole.

PRODUTTORE: Gaston Chiquet - DIZY - FRANCE.

NOTE SPECIFICHE: Contiene solfiti.

Gaston Chiquet

Una storia di famiglia, quella dell’azienda Gaston Chiquet. Otto generazioni si sono seguite da quando Nicolas CHIQUET piantò il suo primo vito nel 1746. Nel 1919 i fratelli Fernand & Gaston CHIQUET – vignaioli di mestiere – si associano per creare la loro casa commerciale CHIQUET Frères. Furono dei « pionniers » in Champagne, i primi viticoltori a prendere una iniziativa audace per l’epoca : guardare la loro uva, lavorarla nel metodo champenois e poi commercializzare il vino. Nel 1923, ottengono la loro prima medaglia a PARIGI poi la loro « médaille d'or » a EPERNAY. Nel 1935 I fratelli si separano e Gaston CHIQUET crea la propria marca. Pochi anni dopo Gaston e il figlio Claude estendono il dominio familiare sui terroirs di Ay e Hautvillers. Così hanno nuove possibilità di assemblaggio, arte essenziale nell’elaborazione dello Champagne. A loro volta nel 2003, Antoine e Nicolas CHIQUET assicurano la continuità nel rispetto delle regole ancestrali: «Il nostro obiettivo essenziale è di garantire le esigenze di qualità delle cui siamo gli eredi». Anche se le tecniche si sono migliorate, la tradizione rimane.