Spedizione gratis per ordini superiori a 79€

Champagne "Plénitude 2" Dom Perignon 2002 Astucciato

Champagne "Plénitude 2" Dom Perignon 2002 Astucciato

Prezzo di listino
$685.19
Prezzo scontato
$685.19
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

UN MILLESIMATO DOM PÉRIGNON VIENE ELEVATO SENZA FRETTA, FINO A RAGGIUNGERE UN NUOVO VERTICE DI ESPRESSIONE. NOI CHIAMIAMO QUESTA ELEVAZIONE “PLÉNITUDE 2”. Dopo circa 15 anni, il vino è ancora più espansivo. Nel buio delle cantine, la sua attività interiore è aumentata. Gli elementi opposti e complementari dell'assemblaggio risuonano l'uno con l'altro, generando una nuova energia. L'unicità di Dom Pérignon canta più in alto e in modo più chiaro che mai. Dom Pérignon Vintage 2002 Plénitude 2 rivela una maturità affermata, elevata. Evoca tonalità di oro diafane, esaltate dall'energia della luce fino a trasformarsi in fulgido splendore.

Champagne Plénitude 2 Dom Perignon 2002 Astucciato

  • L'annata 2002: Le condizioni climatiche del 2002 sono state caratterizzate da forti contrasti e precipitazioni relativamente scarse. Mentre il mese di agosto è stato nel complesso uggioso e piovoso, settembre si è rivelato eccezionale, intervallato tuttavia da impressionanti temporali. Fortunatamente, la qualità delle uve non ha risentito di gravi conseguenze. L’effetto congiunto di vento e calore ha contribuito alla concentrazione degli acini, un fenomeno singolare che si è protratto fino al termine della vendemmia, iniziata il 14 settembre. La maturità era al culmine, ricordava quella del 1982 e del 1990. La quasi sovramaturazione aromatica degli Chardonnay ha lasciato il segno sul Millesimo.
  • Naso e palato: La complessità è immediatamente calda, dorata, brillante e dall’esotismo orientale, con note di frutti canditi, frangipane, spezie dolci e coriandolo fresco. Al respiro, lo zafferano diventa più grigio e iodato, il bouquet si offusca poco a poco e sembra divenire più riservato, misterioso, appagato e appagante. Il bouquet si sprigiona all’istante in tutta la sua maestosità, opulento e arioso, energico e sensuale, sempre concentrato sul frutto. Con una sconvolgente coerenza tra naso e palato, la voluttà diventa pian piano più grave e profonda. L’insieme ha una persistenza intensa, dal carattere elegante, salino, con un leggero accenno di liquirizia.

Scheda tecnica

PEZZATURA: Bottiglia da 0,75 Litri.

PROVENIENZA: Francia.

VITIGNI: Pinot Noir & Chardonnay.

GRADAZIONE: 12,5% vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: Temperatura compresa tra 8/10°C.

MODALITA' DI CONSERVAZIONE: In luogo fresco e lontano dalla luce del sole.

PRODUTTORE: Moët & Chandon, Epernay, Francia

NOTE SPECIFICHE: Contiene solfiti.

Filosofia Dom Perignon

Tutti i processi creativi hanno i loro vincoli, e quello di Dom Pérignon è Vintage : i nostri Champagne sono prodotti esclusivamente con la vendemmia di un solo anno. L'ambizione di Dom Pérignon è rendere omaggio a ogni annata, quali che siano le sfide. Dom Pérignon osa mettersi in gioco, correre rischi, arrivando anche a rinunciare alla creazione del Millesimato quando la vendemmia non è all’altezza. L'eredità creativa di Dom Pérignon è questa reinvenzione del suo lavoro, ogni anno. Un Millesimato Dom Pérignon è il culmine dei processi di elaborazione e di creatività. Incarna la sua visione. Un Millesimato Dom Pérignon si esprime pienamente nelle sue tre dimensioni: L'annata: il carattere delle stagioni I Plénitude: l’evoluzione attraverso espressioni successive grazie a una lunga maturazione sulle fecce. Il colore: bianco o rosé. Queste tre dimensioni sono inseparabili, e nessuna combinazione è identica all’altra. Ciascuna ha il proprio spazio e il proprio tempo. In quanto tale, Dom Pérignon può essere solo la somma di tutte le annate precedenti e di quelle ancora da venire.

UN DOM PÉRIGNON È SEMPRE UN ASSEMBLAGGIO L'assemblaggio è il fondamento dello stile di Dom Pérignon, guidato da principi senza tempo che, da sempre, prevalgono sulle tecniche di produzione enologica e sulla loro evoluzione. Un Dom Pérignon può essere ottenuto solo da un assemblaggio di vitigni e terroir: il nostro obiettivo è sempre stato creare un tutto sempre più perfetto con una tensione, un ritmo, una completezza e una complessità in continua crescita. Dom Pérignon si batte per un ideale. L'assemblaggio di Dom Pérignon è un perfetto equilibrio di uve bianche e nere, in cui il paradosso degli elementi opposti e complementari dello Chardonnay e del Pinot Nero crea vibrazioni e tensioni.

LA COMPLESSITÀ DI DOM PÉRIGNON SI BASA SU UN LENTO INVECCHIAMENTO Dom Pérignon nasce per affrontare il tempo. Sia il Bianco sia, straordinariamente, il Rosé sono riconosciuti per il loro notevole potenziale di invecchiamento. Trionfo della non ossidazione e mistero della maturazione sulle fecce (grazie al lievito, che lo rende effervescente), il vino attraversa metamorfosi lente e sottili. Lo stile di Dom Pérignon è perfezionato. Questo lento invecchiamento è il tributo necessario per fare di Dom Pérignon uno dei vini più complessi in assoluto. Occorrono non meno di otto anni in cantina prima che Dom Pérignon esprima la sua prima pienezza.