Spedizione gratis sopra i 69€

Champagne Tradition Jean-Pierre Marniquet

Champagne Tradition Jean-Pierre Marniquet

Prezzo di listino
€33,80
Prezzo scontato
€33,80
Prezzo di listino
€37,00
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Perlage ricco e persistente, conferito dalla fermentazione rigorosamente in bottiglia. Le note gustative sono quelle del Pinot Meunier e classiche dello Chardonnay con un finale conferito dal Pinot Noir che lo arricchisce di struttura e carattere. La fermentazione è naturale ossia ottenuta esclusivamente tramite lieviti indigeni che giustificano la dicitura “Tradition” riportata in etichetta..Il Tradition Brut JP Marniquet è messo in bottiglia senza alcuna filtrazione.

  • Caratteristiche: Colore giallo paglierino brillante, note floreali di acacia e accenni fruttati più marcati di mela verde, di albicocca, di pesca, e buone sensazioni fragranti di crosta di pane. In bocca l’impatto è di una piacevole effervescenza persistente, ricca di minute bollicine che prolungano la fresca piacevolevzza dell’assaggio.
  • Consigli e abbinamenti: Lo Champagne si serve fresco, mai freddo. Una temperatura troppo bassa impedisce di apprezzare pienamente i profumi e di riconoscere al gusto le sfumature più fini ed eleganti. La temperatura ideale di servizio è tra gli 8 e i 10 gradi e si ottiene lasciando la bottiglia per circa tre ore nello scomparto più basso del frigorifero. L'ideale è però raffreddare lo Champagne nel tipico secchiello, per venti minuti, in una miscela di ghiaccio, acqua e sale. Si abbina a piatti a base di pesce, crostacei e formaggi.

Scheda tecnica

PEZZATURA: Bottiglie da 0,75 L.

PROVENIENZA: Francia.

VITIGNI: Pinot Meunier 50%, Chardonnay 35%, Pinot Noir 15%.

GRADAZIONE: 12% vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: Temperatura compresa tra 8/10°C.

MODALITA' DI CONSERVAZIONE: in luogo fresco e lontano dalla luce del sole.

PRODUTTORE: Champagne Jean-Pierre Marniquet - Venteuil, France.

NOTE SPECIFICHE: Contiene solfiti.

Champagne Jean-Pierre Marniquet

Jean-Pierre Marniquet doveva chiaramente essere nato nella regione dello Champagne. Quando ha compiuto 24 anni, ha messo a frutto la sua naturale audacia e fiducia in se stesso e ha avviato la sua fattoria. Ha iniziato a vendere il suo Champagne Jean-Pierre Marniquet. Si è concentrato sulla creazione di champagne eccezionali che esprimessero appieno la simbiosi tra terra e vite. Poiché gli piace viaggiare per il mondo, ha sviluppato una rete di partner appassionati quanto lui e offre a persone provenienti da tutto il mondo la possibilità di degustare il suo eccezionale champagne. La storia della nostra famiglia risale al 18° secolo. Fin dall'inizio eravamo viticoltori che lavoravano nel piccolo villaggio di Venteuil. Venteuil non è lontano da Épernay, sulle pendici meridionali della valle della Marna. A quel tempo, la famiglia Coutelas lavorava i suoi vigneti, come molti altri viticoltori, e vendeva le proprie uve ai grandi marchi e commercianti di Champagne. Gli antenati di Jean-Pierre da parte di padre lavoravano vigneti vicino a Reims, sul massiccio di Saint-Thierry, dove la nostra Maison coltiva ancora oggi alcuni appezzamenti. Jean-Pierre è nato nel 1951, a Venteuil, figlio di Léon Marniquet e Thérèse Coutelas. Primo figlio di una famiglia numerosa, ebbe un'infanzia serena in mezzo ai vigneti di famiglia. Jean-Pierre ha sempre saputo che le sue figlie, Cyrielle e Solène, alla fine gli sarebbero succedute e avrebbero gestito la fattoria. Dopo anni di studi universitari, ora ognuno di loro ha una professione che ama, lontano dalla Maison. Tuttavia, alla fine è diventato ovvio che si stavano anche preparando a rilevare un giorno l'azienda di famiglia che il padre aveva fondato e sviluppato con passione per 50 anni.