Spedizione GRATIS per ordini superiori a 79€

Maremma Toscana DOC "Poggio alle Nane" 2017

Maremma Toscana DOC "Poggio alle Nane" 2017

Prezzo di listino
€71,50
Prezzo scontato
€71,50
Prezzo di listino
€74,50
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Il Maremma Toscana Poggio alle Nane è il vino simbolo della tenuta Le Mortelle di Antinori, situata a pochi chilometri dalla località marittima Castiglione della Pescaia. Si compone delle migliori uve Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon a cui è aggiunta una piccola quota di uve Carménère.

  • Procedimento: Il mosto ottenuto dalla pigiatura soffice di uve accuratamente selezionate viene trasferito per gravità in serbatoi di acciaio inox, quindi avviato alla fermentazione con macerazione per 20 giorni ad una temperatura controllata di 28°C. Svolge la malolattica in barrique e affina per 16 mesi in botte di rovere francese.
  • Caratteristiche: Vino dal colore rosso rubino profondo quasi impenetrabile, ha un impatto intenso e complesso al naso, con note di ribes nero e mora matura ben integrate con sensazioni di liquirizia ed eucalipto. In bocca è strutturato e avvolgente, con tannini ben levigati che guidano verso un finale di bella persistenza.
  • Abbinamenti: Un vino eccellente da provare assolutamente con carrè d’agnello in crosta di sapori toscani. Ottimo in abbinamento con carni di agnello e arrosti, è ideale con tutte le ricette a base di selvaggina.

Scheda tecnica

PEZZATURA: Bottiglie da 0,75 L.

PROVENIENZA: Toscana.

VITIGNI: Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Carménère.

GRADAZIONE: 14% vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: Temperatura compresa tra 12/18°C.

MODALITA' DI CONSERVAZIONE: in luogo fresco e lontano dalla luce del sole.

PRODUTTORE: Marchesi Antinori - Ampio (GR).

NOTE SPECIFICHE: Contiene solfiti.

Tenuta Le Mortelle

Fattoria Le Mortelle si trova nel cuore della Maremma Toscana, a pochi chilometri da Castiglione della Pescaia, in una posizione straordinaria ed affascinante sia per la natura che per la storia dei luoghi che la circondano. La famiglia dal 1999 ha lavorato sia ai vigneti che alla nuova cantina con la convinzione che l’area, ancora emergente nel panorama vitivinicolo italiano, sia altamente vocata alla produzione di vini di qualità e che qui si possono esprimere al meglio le caratteristiche del terroir e delle varietà coltivate. La fattoria si estende su 270 ettari di cui 170 coltivati a vigneto. La famiglia Antinori è presente da sempre in queste terre. Nel 1863, un atto patrimoniale menziona tra i possedimenti proprio Poggio Franco, uno dei vigneti più vocati della tenuta, insieme ad altre parcelle di terreno.