Spedizione gratis per ordini superiori a 79€

Renosu Triple "A" Rosso Tenute Dettori

Renosu Triple "A" Rosso Tenute Dettori

Prezzo di listino
$24.64
Prezzo scontato
$24.64
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Un vino  profumato, semplice, vero. Il vino rosso da stappare con gli amici, per un calice di grande piacevolezza, un vero jolly da abbinare. Renosu, che vuol dire sabbioso nella nostra lingua, non è un’idea originale ma della tradizionale consuetudine, per i vini quotidiani, di unire vini di diverse uve rosse.

  • Caratteristiche: Alla vista, il Renosu Rosso si presenta di colore rosso rubino dall’orlo granato. Il corredo aromatico è definito da profumi di gelso, ciliegia candita, polvere di caffè e grafite, associati a sentori mediterranei di mirto, paté di olive e rosmarino e da gradevoli note vinose perfettamente integrate. L’ingresso al palato è rotondo e immediato, prontamente tonificato dal marcato timbro sapido e dalla delicata trama tannica, in una progressione coerente con le sensazioni dell’olfatto.
  • Abbinamenti: Si esalta se accompagnato a pietanze di media struttura aromatizzate alle erbe mediterranee, nonché a formaggi vaccini e salumi di buona stagionatura, abbacchio e coniglio in umido. Si tratta di un rosso versatile, che può essere anche accostato a portate di mare, quali articolate preparazioni a base di pesce spada, moscardini alla marinara, saporite zuppe di pesce o con il polpo alla Luciana.

Scheda tecnica

PEZZATURA: Bottiglia da 0,75 Litri.

PROVENIENZA: Sardegna.

VITIGNI: CANNONAU, MONICA, PASCALE.

GRADAZIONE: 13% vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: Temperatura compresa tra 12/18°C.

MODALITA' DI CONSERVAZIONE: In luogo fresco e lontano dalla luce del sole.

PRODUTTORE: Tenute Dettori - Sennori SS.

NOTE SPECIFICHE: Contiene solfiti.

Tenute Dettori

Tenute Dettori è situata nell’estremo nord ovest della Sardegna, nella Romangia del Logudoro, “luogo dorato” fra Sassari e Castelsardo, custodi del Cru “Badde Nigolosu”. In questa zona interna e storica del Cannonau, sulle colline più alte, teatro naturale affacciato sul Golfo dell’Asinara a soli 4 km dal mare Tenute Dettori coltiva a Badde Nigolosu solo antichi cloni di uve della Sardegna lavorati secondo i principi dell’agricoltura biodinamica, con vinificazioni naturali e affinamenti esclusivamente in cemento.  Non necessitiamo del legno per domare i tannini. Solo con un sapiente lavoro in vigna le uve arrivano in cantina già con tutte le caratteristiche per fare un grande vino. Le viti, allevate ad alberello, vivono al centro di un ambiente incontaminato, protetto da 20 ettari di bosco di macchia mediterranea, tra i 250 e 300 metri circa s.l.m. Il mare regola il clima e la forza della luce. Ogni singolo vigneto dà origine ad un singolo vino (clos) con caratteristiche uniche e irripetibili, che immediatamente evocano la Romangia. In anni in cui c’era la convinzione che i vitigni tradizionali da soli non sarebbero bastati per realizzare grandi vini, l’azienda ha dato risalto al Terroir credendo e nobilitando i vitigni tradizionali, vinificandoli naturalmente in purezza, in clos separati. I primi a credere nell’agricoltura biodinamica e nella vinificazione naturale. Nel tempo il lavoro è stato conosciuto e riconosciuto per l’unicità dei vini, del luogo ma anche per le persone che abitano Badde Nigolosu, portatori di esperienza, professionalità ed identità