Spedizione gratis sopra i 69€

Soave DOC Classico Zenato

Soave DOC Classico Zenato

Prezzo di listino
€8,90
Prezzo scontato
€8,90
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

il Soave ha una storia antica e oggi come allora si distingue proprio per la sua leggerezza. Garganega in purezza e affinamento in acciaio fanno del Soave Classico Colombara un vero jolly per i menu della bella stagione. Il Soave Classico di Zenato è prodotto da uve Garganega e Chardonnay coltivate nei vigneti posti nei comuni di Soave e Monteforte d’Alpone.

  • Caratteristiche: Al naso esprime profumi fini ma intensi, di fiori bianchi, mela e pera. Al palato è morbido con lieve aromaticità e piacevole freschezza, di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Intenso ma delicato. Asciutto di medio corpo e lievemente aromatico.
  • Abbinamenti: Va servito fresco per assaporare al meglio tutte le sue caratteristiche di struttura e morbidezza. Si abbina bene con antipasti, primi piatti, pesce e formaggi freschi.

Scheda tecnica

PEZZATURA: Bottiglie da 0,75 L

PROVENIENZA: Veneto.

VITIGNI: Garganega 70%, Chardonnay 30%.

GRADAZIONE: 12,5% vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: Temperatura compresa tra 8/10°C.

MODALITA' DI CONSERVAZIONE: in luogo fresco e lontano dalla luce del sole.

PRODUTTORE: Zenato Azienda Vitivinicola S.r.l. - Peschiera del Garda (VR).

NOTE SPECIFICHE: Contiene solfiti.

Zenato Azienda Vitivinicola

95 ettari nelle aree più vocate del Lugana e nella zona classica del Valpolicella. Due volti, l’uno bianco, l’altro rosso, entrambi emblemi di vini di qualità che nascono dalla passione viscerale per il territorio, dal rispetto del tempo, da una tradizione familiare che da oltre 60 anni valorizza le varietà locali. 1960, San Benedetto di Lugana. È qui che inizia a battere il cuore di Sergio Zenato. La sua, è una storia fatta di passione e lavoro; di piena identità con il proprio territorio e la sua gente; di capacità imprenditoriale e apertura all’innovazione con nuove tecniche di vinificazione e l’investimento su vitigni autoctoni. Una storia che dalle rive del Garda ha raggiunto le colline della vicina Valpolicella, dove dai soleggiati vigneti di Corvina e Rondinella a Costalunga, nel comune di Sant’Ambrogio, nascono i rossi dell’azienda.