Spedizione gratis per ordini superiori a 79€

Trento Doc "Missoni" Ferrari Limited Edition
Trento Doc "Missoni" Ferrari Limited Edition
Trento Doc "Missoni" Ferrari Limited Edition
Trento Doc "Missoni" Ferrari Limited Edition
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Trento Doc "Missoni" Ferrari Limited Edition
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Trento Doc "Missoni" Ferrari Limited Edition
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Trento Doc "Missoni" Ferrari Limited Edition
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Trento Doc "Missoni" Ferrari Limited Edition

Trento Doc "Missoni" Ferrari Limited Edition

Prezzo di listino
$53.88
Prezzo scontato
$53.88
Prezzo di listino
$62.17
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Due ambasciatori dello stile italiano nel mondo si uniscono per un progetto speciale. Nasce così la speciale selezione di Ferrari Trentodoc “vestita” Missoni, disponibile in una esclusiva Edizione Limitata. Tre proposte cromatiche per un Ferrari Trentodoc da selezionato Chardonnay di montagna della raffinata annata 2018, racchiuso in una bottiglia a fondo nero opaco ravvivata dall’inconfondibile disegno a zig-zag firmato Missoni. La perfetta espressione del territorio trentino in cui finezza, purezza, precisione e armonia mettono in evidenza le virtù di un grande vino.

  • L'annata: Questa selezione esprime con intensità tutta la materia e la forza della vendemmia 2018, annata caratterizzata da temperature fresche con piogge sopra la media in primavera, ma con un andamento stabile nell’ultimo mese prima della vendemmia, fatto che ha contribuito a una maturità delle uve ideale. Nella Selezione Missoni, da 100% Chardonnay, troviamo appieno lo stile delle uve di montagna.
  • Caratteristiche: Alla vista si presenta di color è profondo, leggermente dorato, ravvivato da un perlage fine e luminoso- All'olfatto l’apertura aromatica tipica dello Chardonnay gli donano una personalità, armoniosa e slanciata, in cui inizialmente emergono le note di frutta gialla e gelatina di agrumi, poi quelle di spezie dolci, di nocciola tostata, rivelando tutta la complessità e la raffinatezza di questa bollicina.Al gusto ogni sorso esprime al contempo purezza ed eleganza. Un vino di piena piacevolezza, di grande gastronomia, delicato e potente al tempo stesso, preciso e profondo.
 

Scheda tecnica

PEZZATURA: Bottiglie da 0,75 L.

PROVENIENZA: Trentino Alto Adige.

VITIGNI: : Ottenuto da selezionatissime uve Chardonnay raccolte durante il mese di settembre.

GRADAZIONE: 12,5% vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: Temperatura compresa tra 8/10°C.

MODALITA' DI CONSERVAZIONE: In luogo fresco e lontano dalla luce del sole.

PRODUTTORE: Ferrari f.lli Lunelli S.p.A.

NOTE SPECIFICHE: Contiene solfiti.

Il mito Giulio Ferrari

Il mito Ferrari nasce da un uomo, Giulio Ferrari, e dal suo sogno di creare in Trentino un vino capace di confrontarsi con i migliori Champagne francesi.

È un pioniere: è lui che per primo intuisce la straordinaria vocazione della sua terra, lui che per primo diffonde lo Chardonnay in Italia. Comincia a produrre poche selezionatissime bottiglie, con un culto ossessivo per la qualità.

Ferrari

Non avendo figli, Giulio Ferrari cerca un successore a cui affidare il suo sogno. Fra i tanti pretendenti sceglie Bruno Lunelli, titolare di un’enoteca a Trento. Grazie alla passione e al talento imprenditoriale, Bruno Lunelli riesce a incrementare la produzione senza mai scendere a compromessi con la qualità.

Lunelli

Bruno Lunelli trasmette la passione ai suoi figli: sotto la guida di Franco, Gino e Mauro, Ferrari diventa leader in Italia e il brindisi italiano per eccellenza. In questi anni vedono la luce alcune delle etichette destinate a entrare nella storia: sono il Ferrari Rosé, il Ferrari Perlé e il Giulio Ferrari Riserva del Fondatore.

La terza generazione della famiglia Lunelli mantiene vivo il sogno Ferrari. Marcello, Matteo, Camilla e Alessandro guidano l’azienda insieme a un team straordinario con l’obiettivo di innovare nel solco della tradizione, portando Ferrari nel mondo quale ambasciatore dell’Arte di Vivere Italiana.