Spedizione gratis per ordini superiori a 79€

Valpolicella classico DOC Allegrini

Valpolicella classico DOC Allegrini

Prezzo di listino
$17.74
Prezzo scontato
$17.74
Prezzo di listino
$22.18
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Il Valpolicella Classico D.O.C è un vino rosso che si presenta con una bella tonalità rubino che mantiene una trasparenza e invita alla beva. Il naso vede la ciliegia farsi più matura e disponibile lasciando le note di pepe nero sullo sfondo, accanto alle erbe officinali. In bocca il vino è agile e succoso, ben sostenuto dall’acidità, ed esprime un finale asciutto e di grande armonia.

Vinificazione: L’uva è sottoposta a una pigiatura soffice, mentre la fermentazione avviene in vasche d’acciaio inox a temperatura controllata. L’affinamento si svolge in acciaio fino a metà febbraio, poi per 2 mesi in bottiglia.

Fermentazione In vasche di acciaio inox a temperatura controllata. Affinamento: permanenza in acciaio fino a metà febbraio, affinamento di 2 mesi in bottiglia.

PEZZATURA: Bottiglia da 0,75 Litri.

PROVENIENZA: Veneto

VITIGNI: Corvina Veronese 70%, Rondinella 30%.

GRADAZIONE: 13,43% vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: Temperatura compresa tra 12/18°C.

MODALITA' DI CONSERVAZIONE: In luogo fresco e lontano dalla luce del sole.

PRODUTTORE: Allegrini - Fumane (VR).

NOTE SPECIFICHE: Contiene solfiti.

Famiglia Allegrini

La Famiglia Allegrini è protagonista della storia di Fumane e della Valpolicella Classica fin dal XVI secolo e, da allora, tramanda la cultura della vite e del vino. L’Azienda, annoverata tra le famiglie di proprietari terrieri più importanti, visse una profonda trasformazione a partire dagli anni Sessanta del Novecento con Giovanni Allegrini. Riconosciuto come uno dei maggiori artefici della rinascita della Valpolicella, Giovanni perfezionò l’arte della vinificazione, agendo con rigore nella selezione delle uve e introducendo alcune importanti innovazioni in ambito viticolo ed enologico. Dal 2017 Allegrini rinnova la certificazione Biodiversity Friend, che riconosce l’attenzione non solo alle viti ma anche agli animali e agli insetti che popolano le campagne e al loro habitat naturale. Il 2019 è stato invece l’anno di Equalitas, certificazione di sostenibilità della filiera per quanto riguarda ambiente, società, economia, e che coinvolge anche l’intera rete di fornitori. Con il 2021 è stato avviato un monitoraggio costante sul consumo di acqua nei vigneti e un percorso di tracciabilità dell’impronta carbonica, che quantifica le emissioni di Co2 con l’obiettivo di razionalizzarle ed eventualmente neutralizzarle con altre operazioni agronomiche.