Spedizione gratis per ordini superiori a 79€

Vernaccia di San Gimignano DOCG "Sant'Elena" Riserva 2019 Teruzzi

Vernaccia di San Gimignano DOCG "Sant'Elena" Riserva 2019 Teruzzi

Prezzo di listino
$20.07
Prezzo scontato
$20.07
Prezzo di listino
$26.08
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

La Vernaccia di San Gimignano DOCG Sant'Elena Riserva 2019 Teruzzi è un vino pregiato e autentico, prodotto con passione dalle uve Vernaccia di San Gimignano, coltivate in modo esclusivo nei 3 ettari del rinomato vigneto Sant’Elena situato nella suggestiva località di Racciano.

Questo vigneto si estende a un'altitudine di 350 metri, e le uve beneficiano dell'eccezionale terroir caratterizzato da suoli profondi con tessitura franca tendente all'argilla.

  • Lunga Maturazione: La selezione Sant'Elena Riserva emerge sul mercato dopo un lungo processo di maturazione. Circa due anni dopo la vendemmia, il vino viene affinato sulle fecce fini, conferendo profondità e complessità al profilo aromatico.
  • Equilibrio Gustativo: La degustazione di questo vino riserva un'esperienza sensoriale avvolgente. La pienezza si fonde elegantemente con una vivacità fresca, regalando un finale lungo, teso e luminoso, arricchito da una sottile nota mandorlata.
  • Metodo di Vinificazione e Affinamento Le uve vengono sottoposte a una vinificazione meticolosa, che include l'utilizzo di uve intere in pressa e una pressatura soffice di giornata. Il mosto viene sottoposto a una decantazione statica a freddo per preservare la purezza dell'espressione aromatica. La fermentazione alcolica avviene a temperatura controllata di 16°C in serbatoi di acciaio inox. Il periodo di affinamento, che si estende per 15 - 18 mesi sulle fecce fini, avviene anch'esso in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata, garantendo la massima integrità del vino.

    Scheda tecnica

    PEZZATURA: Bottiglia da 0,75 Litri.

    PROVENIENZA: Toscana.

    VITIGNI: 100% Vernaccia.

    GRADAZIONE: 13,5% vol.

    TEMPERATURA DI SERVIZIO: Temperatura compresa tra 8/10°C.

    MODALITA' DI CONSERVAZIONE: In luogo fresco e lontano dalla luce del sole.

    PRODUTTORE: Teruzzi & Puthod srl -  San Gimignano (Si).

    NOTE SPECIFICHE: Contiene solfiti.

    Storia Teruzzi

    Passato, presente e futuro convivono in Teruzzi: una cantina all’avanguardia nella ricerca delle soluzioni più innovative per produrre i migliori vini ma sempre nel rispetto del territorio e della tradizione vitivinicola toscana. Teruzzi è la valorizzazione contemporanea della Toscana antica, della sua tradizione secolare. È il legame forte e dinamico di una azienda con il proprio territorio, il suo luogo d’origine. È un percorso fatto per esaltare il patrimonio storico, la nobiltà, il carattere di San Gimignano, vero gioiello medievale, e della sua risorsa più preziosa: la vernaccia. Il vino bianco, il colore della regalità, che dalla fine del Duecento, in Europa, bagna le mense di re, papi e ricchi mercanti, che, malgrado alcuni secoli di declino, nel 1966 è il primo vino italiano ad ottenere la Denominazione di Origine Controllata, e di cui Teruzzi oggi, con 62 ettari vitati a vernaccia, vanta la più grande estensione di questo rinomato vitigno. L’azienda Teruzzi si estende su una superficie di 180 ettari: 96 coltivati a vigneto di cui, come detto, 62 dedicati alla vernaccia. Nel 1974 Enrico Teruzzi, ingegnere di professione ma vignaiolo per vocazione, fonda le omonime cantine con l’aiuto della moglie Carmen, nello scenario incantevole delle colline toscane, all’ombra delle caratteristiche torri e della secolare storia di San Gimignano. Nel 2016 viene acquisita da Terra Moretti la holding che fa capo alla Famiglia Moretti. “Investire, partendo da ciò che offre la terra, per dare radici al futuro”: è con questo spirito che Terra Moretti ha proseguito il percorso di Teruzzi, fatto di innovazione e tradizione, per portare la viticoltura dell’azienda a raggiungere importanti traguardi nel rispetto della sostenibilità.